0

Le Linguadoca : terra di Vigneti

La Linguadoca è la terra delle vigne e dei vini. I vigneti della Linguadoca sono i più estesi al mondo.
Si estendono dalle pendici del Massiccio Centrale fino al Mar Mediterraneo
e sono i più antichi di Francia.

Intorno ai piccoli borghi, i paesaggi sono stati plasmati dai nostri grandi viticoltori.
In Linguadoca, i vigneti sono ovunque.

Vignoble de Saint-Chinian - Hérault, le Languedoc © J. DEBRU

La vigna prosperava in Linguadoca già prima che i Romani estendessero le loro conquiste a tutte le regioni del Mediterraneo. Durante il Medioevo, le abbazie salvarono questa coltura ormai caduta in disuso. L’Abbaye de Valmagne ne è un esempio evidente. Celebrati nel XVI secolo da Rabelais e poi successivamente da Voltaire, i vini di Frontignan di Mireval e di Saint-Georges-d'Orques vengono inviati in tutto il regno fino
a giungere alla corte della regina d'Ungheria.  Il Canal du Midi e la ferrovia consentono
la circolazione dei vini della Linguadoca.

L'abus d'alcool est dangereux pour la santé - A consommer avec modération

Oggi, i vini della Linguadoca sono divisi in cinque grandi DOC:

- Languedoc,
- Faugères,
- Saint-Chinian,
- Minervois,
- Clairette du Languedoc,

e quattro vini dolci naturali DOC:

- moscati di Frontignan,
- moscato di Lunel,
- moscato di Mireval,
- moscato di Saint-Jean-de-Minervois.

Gran parte della produzione è costituita da vini IGP, alcuni dei quali vengono distribuiti in tutto il mondo.

La tipicità dei vini della Linguadoca è legata a circostanze peculiari: la diversità dei terreni che vanno dall'arenaria allo scisto passando per un suolo calcareo-argilloso, un clima favorevole a una buona maturazione delle uve, con pluviometria adatta
e notevole esposizione al sole. 

 

E, naturalmente, l'esperienza e la passione dei viticoltori che si trasmette di generazione in generazione da oltre due millenni e la capacità di giocare alla perfezione con le diverse varietà di uva permettono di “comporre”
vini al pari degli artisti che compongono sinfonie.
In Linguadoca, la vigna rappresenta il filo conduttore tra i diversi e variegati paesaggi della Linguadoca.

Ok

Continuando a navigare su questo sito web, accetti l’utilizzo dei cookies in particolar modo per realizzare l’elaborazione di statistiche sulle visite del sito, per proporti servizi e offerte adatte ai tuoi centri d’interesse, per proporti servizi di condivisione e per ottimizzare le funzionalità del sito internet.
Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla protezione dei dati personali e configurare i tracking cookies.